ATTIVITA' PRODUTTIVE

Da marzo 2011 il SUAP è un ufficio telematico obbligatorio per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto:

  • l’avvio e l'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi;
  • le azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione degli impianti produttivi (gli aspetti costruttivi, antincendio e ambientali).

Il SUAP comunale è l'unico punto di contatto tra l’imprenditore e gli enti che intervengono nel procedimento di autorizzazione a svolgere una data attività produttiva e di servizicon o senza interventi edilizi sul fabbricato o sull’area oggetto del suo interesse.
Le attività produttive di competenza del SUAP sono tutte quelle che producono beni e/o forniscono servizi (D.P.R. 160/10), non necessariamente svolte a scopo di lucro o su retribuzione (Corte di Giustizia UE, D. Lgs 59/10, art.8, comma 1 lett. a).
Come ha chiarito ANCI con una nota di indirizzo del gennaio 2013, si rivolge al SUAP anche chi non ha la qualità di imprenditore.
Ecco perché il portale propone procedimenti che riguardano anche soggetti privati e del terzo settore: pensiamo alle manifestazioni temporanee e di sorte locale, organizzate da enti morali o associazioni (non sono imprenditori), che non perseguono scopo di lucro; oppure ai Bed & Breakfast, gestiti da privati (non aventi carattere di imprenditore), nell'ambito della propria residenza.

Lo Sportello Unico Attività Produttive – Ufficio Unico Friuli Collinare è un ufficio convenzionato tra i Comuni di : Buja – Colloredo di Monte Albano – Coseano – Dignano – Fagagna – Flaibano – Forgaria nel Friuli – Majano – Moruzzo – Osoppo  - Ragogna – Rive d’Arcano – San Daniele del Friuli – San Vito di Fagagna – Treppo Grande.

Normativa
Modulistica